DRAMMA A STURNO, POLIZIOTTO DECIDE DI FARLA FINITA CON LA SUA PISTOLA D’ORDINANZA

DRAMMA A STURNO, POLIZIOTTO DECIDE DI FARLA FINITA CON LA SUA PISTOLA D’ORDINANZA

29 Novembre 2021 0 Di Leonardo D'Avenia

Tragedia a Sturno dove un 57enne si è tolto la vita.

L’uomo, un poliziotto in servizio presso il commissariato di Ariano Irpino, è stato ritrovato privo di vita all’interno della sua vettura in località Castagneto. Stando ad una prima ricostruzione il poliziotto, si sarebbe tolto la vita sparandosi un colpo di pistola con l’arma di ordinanza. A ritrovarlo è stato un amico.

La moglie del 57enne, non vedendolo rientrare, per il pranzo ha telefonato presso il commissariato di Ariano dove l’uomo non si era proprio recato e poi ha fatto una serie di chiamate a parenti ed amici del poliziotto. Ricevendo solo risposte negative, la donna preoccupata ha fatto scattare l’allarme.

Dopo qualche ora il 57enne è stato ritrovato senza vita. Sul posto si sono recati i suoi colleghi e i vigili del fuoco. La notizia ha fatto immediatamente il giro del paese dove il poliziotto era molto conosciuto e stimato. Sgomento anche ad Ariano dove lavorava da anni.

Un uomo molto attivo, era infatti anche un istruttore di tecniche operative, legate ovviamente al suo lavoro. Appresa la tragedia sul posto si è recato anche il sindaco di Sturno Vito Di Leo: “Sono addolorato. La comunità perde una persona perbene un bravo ragazzo sempre sorridente e disponibile con tutti. Siamo vicini alla moglie e ai due figli per la grave perdita”