DPCM SPORT: SI AI TIFOSI NEL CALCIO DILETTANTISTICO. INTRODOTTO IL CREDITO D’IMPOSTA

DPCM SPORT: SI AI TIFOSI NEL CALCIO DILETTANTISTICO. INTRODOTTO IL CREDITO D’IMPOSTA

10 Agosto 2020 0 Di Michelangelo Freda

Inizia a muoversi qualcosa nel mondo del calcio. Il DPCM (Decreto ministeriale) firmato dal Governo italiano da il via libera agli allenamenti di gruppo, tornei e competizioni dilettantistiche in presenza del pubblico. Il nuovo decreto conferma l’intuizione della Lnd sulla regolamentazione delle attività sportive in base alle ordinanze regionali.

In questo modo, le società dilettantistiche, potranno veder la partecipazione del pubblico alle proprie attività sportive fino ad un massimo di 1000 spettatori all’aperto e 200 al chiuso per gli eventi a carattere territoriale.

Ovviamente sono confermate le ordinanze in merito al distanziamento sociale, all’utilizzo di mascherine alla corretta areazione dei locali e l’obbligo di misurazione della temperatura.

Per quanto riguarda gli eventi di carattere nazionale, come la Lega Pro, rimane ancora in vigore l’obbligo di porte chiuse  e l’assenza di pubblico. In compenso però, il Dpcm, ha introdotto il credito d’imposta per le società sportive.

Credito d’imposta