DOPING: DALMONTE SQUALIFICATO 14 MESI

15 dicembre 2016 0 Di Leonardo D'Avenia

Lo scorso quindici aprile l’attaccante del Cesena, Nicola Dalmonte, venne trovato positivo nel test anti-doping. Uso di Clostebol Metabolita, sostanza cortisonica vietata. Oggi è arrivata l’ufficialità della squalifica. Una batosta per il Cesena e il giocatore. Per il diciannovenne attaccante comminati quattordici mesi di squalifica, un anno e due mesi cioè. La Seconda Sezione del TNA ha accolto il ricorso proposto dall’Ufficio di Procura Antidoping contro la decisione della prima sezione del TNA, e dunque la pena è stata ufficializzata pochi minuti fa dal Coni, con un comunicato ufficiale sul proprio sito. Per il classe 1997, autore di una rete nel match perso dall’Avellino 3-0 a Cesena ritorno in campo a febbraio 2018.