Home / News / DOMANI ARRIVA DE LUCA. IL PATTO E’ UNO, LE RICHIESTE SONO TANTE

DOMANI ARRIVA DE LUCA. IL PATTO E’ UNO, LE RICHIESTE SONO TANTE

 

Il Governatore incontrerà amministratori, istituzioni e militanti Pd presso il carcere borbonico. Non bastano i soldi. La lista delle priorità che la provincia invoca

L’acquisizione del suolo per l’apertura del centro di Valle, sedici anni dopo. Le commesse per garantire il futuro e l’occupazione di Industria Italiana autobus a Flumeri e colloquio con gli operai. Gli investimenti per la riparazione delle reti colabrodo ed il riequilibrio dei flussi idrici nell’irpinia delle sorgenti sempre più a secco. Il futuro dell’Alto Calore, quello dei trasporti, il risanamento ambientale e il ciclo incompleto dei rifiuti. O ancora, le carenze di personale in sanità, con ospedali al collasso e distretti Asl che erogano sempre meno servizi. La riforma delle comunità montane. La sicurezza delle scuole che a settembre dovranno riaprire, mentre la Provincia annuncia gravissime difficoltà per la manutenzione. Queste, in ordine sparso, sono alcune delle problematiche più rilevanti sulle quali il Governatore De Luca, domani, potrebbe dare risposte all’Irpinia. Condizionale d’obbligo poiché i temi non sono all’ordine del giorno del cerimoniale. Ufficialmente, al carcere borbonico a partire dalle 10.30 si discuterà di Patto per l’Irpinia, ovvero di fondi che Europa e Regione indirizzano per lo sviluppo del territorio. Ma non sempre – il passato insegna – trovati i soldi si raggiungono pure le soluzioni efficaci alle criticità e agli investimenti.  Ad accogliere De Luca sono attesi amministratori locali e provinciali, parlamentari e militanti di Partito. Il presidente della giunta regionale, in vista del congresso provinciale di settembre, anche lontano dai riflettori, domani potrebbe addentrarsi in strategie politiche, oltre che amministrative.  I contenuti, insomma, non mancano. Non resterà che stringere il patto.

Circa Vincenzo Di Micco

Vincenzo Di Micco

Vedi Anche

UNIPEGASO AVELLINO: “L’ALTA SPECIALIZZAZIONE RIVOLTA A TUTTI”

A margine della cerimonia a Santa Chiara per lo scambio di auguri, intervista al docente ...

UNIPEGASO: “LA FORMAZIONE E’ VIA D’USCITA A CRISI ECONOMICA E DI VALORI”

Il tradizionale scambio di auguri dell’Università telematica Pegaso diventa occasione di confronto e dibattito culturale. ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *