Home / Attualità / DIPLOMATO AL “CIMAROSA”, A 22 ANNI DIVENTA IL PIU’ GIOVANE PROFESSORE DI RUOLO D’ITALIA

DIPLOMATO AL “CIMAROSA”, A 22 ANNI DIVENTA IL PIU’ GIOVANE PROFESSORE DI RUOLO D’ITALIA

Quando ai primi di maggio del 2016 ha sostenuto la prova scritta del suo primo concorso nella scuola, si è sentito ancora più piccolo della sua età. In mezzo a colleghi ultra quarantenni e trentenni, Aldo Botta, prof salernitano di Bracigliano, si è sentito per qualche minuto fuori posto. «Ero il più piccolo, e con me erano candidati alla prova colleghi molto più grandi», racconta. Dopo un anno Aldo, 22 anni, è il più giovane vincitore del concorso a cattedra bandito l’anno scorso in Campania. Insegnerà strumento musicale alle scuole superiori. Lui, musicista preparato ed esperto di concerti, insegnerà agli studenti delle superiori come suonare il clarinetto. La scuola che gli è stata assegnata come prima nomina è l’istituto Galizia di Nocera Inferiore.
«Ho sacrificato molte uscite con gli amici – racconta Aldo al Mattino – ma ne è valsa la pena, sono un docente di ruolo». Saper fare e saper spiegare è il motto del baby prof. Dopo il diploma conseguito in sette anni di studio al conservatorio di Avellino, si è tuffato subito nella esperienza dell’insegnamento.

Circa Leonardo D'Avenia

Leonardo D'Avenia

Vedi Anche

RICCARDO MARCHIZZA E’ DELL’AVELLINO FINE DELLA TELENOVELA, DOMANI PRIMO ALLENAMENTO E PRESENTAZIONE

Riccardo Marchizza finalmente è un nuovo calciatore dell’Avellino. Il difensore di scuola Roma giunge in ...

ALLENAMENTI BLINDATI PER I LUPI NOVELLINO NASCONDE LA SQUADRA OGGI TEST CONTRO LA PRIMAVERA

E’ un Avellino letteralmente blindato quello che ha imposto Walter Novellino per l’esordio di sabato ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *