DEMOLIZIONE VIADOTTO MANOCALZATI. SU OFANTINA E APPIA TRAFFICO DEVIATO FINO AL 22 DICEMBRE. IL COMUNICATO ANAS

DEMOLIZIONE VIADOTTO MANOCALZATI. SU OFANTINA E APPIA TRAFFICO DEVIATO FINO AL 22 DICEMBRE. IL COMUNICATO ANAS

27 Ottobre 2020 0 Di La redazione

DA MERCOLEDI’ 28 OTTOBRE INTERDIZIONI AL TRANSITO PER LAVORI SUL VIADOTTO ‘MANOCALZATI’ SULLA SS7 “APPIA” OFANTINA E LUNGO LA STRADA CHE CONDUCE AL CASELLO AUTOSTRADALE AVELLINO EST

  • Al via la seconda fase delle attività, nel rispetto di quanto anticipato da Anas ad inizio settembre;
  • l’opera scavalca la SS7/bis ed è situata in prossimità del casello autostradale della A16 Avellino Est;
  • un investimento complessivo di circa 2,5 milioni di euro

 

Al via la seconda fase dei lavori sul viadotto ‘Manocalzati’, in provincia di Avellino, al km 307,840 della SS7 “Appia” itinerario ‘Ofantina’, nel rispetto del programma lavori anticipato da Anas ad inizio settembre.

Nel dettaglio, per l’esecuzione delle attività di demolizione dell’impalcato del viadotto, a partire da mercoledì 28 ottobre sarà attiva l’interdizione totale al transito sia del viadotto stesso (situato al km 307,840 della SS7 “Appia”) che della strada che lo sottopassa.

L’opera scavalca la SS7/bis “di Terra di Lavoro”, in prossimità del casello autostradale della A16 Avellino Est.

Le deviazioni della circolazione verranno effettuate con segnaletica in loco lungo percorsi alternativi, concordati durante specifico Comitato Operativo per la Viabilità, presieduto dalla Prefettura di Avellino, con la partecipazione di Anas, delle Autorità ed Enti locali e delle Forze dell’Ordine.

La limitazione al transito sarà attiva fino al prossimo 22 dicembre, quando la circolazione verrà ripristinata – con istituzione del restringimento della carreggiata – lungo la strada che sottopassa il viadotto (SS7/bis).

Brevi interdizioni al transito di quest’ultima si renderanno necessarie in funzione dell’avanzamento dei successivi lavori, che consisteranno nel varo del nuovo impalcato (in acciaio corten) della SS7 “Appia” Ofantina.

I lavori di manutenzione straordinaria – dell’importo complessivo di circa 2,5 milioni di euro – consisteranno, principalmente, nella sostituzione dell’impalcato (demolizione di quello attuale e realizzazione e varo del nuovo impalcato) e nel risanamento corticale delle strutture in calcestruzzo armato; contestualmente, verranno adeguate le barriere di sicurezza con rifacimento della pavimentazione stradale e dei giunti di dilatazione lungo l’intero svincolo.