REGIONALI. DE CARO (PD). SERVE CAMPO LARGO, INVITARE DE MAGISTRIS E DI MAIO

REGIONALI. DE CARO (PD). SERVE CAMPO LARGO, INVITARE DE MAGISTRIS E DI MAIO

9 Dicembre 2019 0 Di La redazione

Il deputato del Pd sollecita la nascita di un tavolo per la costruzione di un’alleanza plurale in vista delle elezioni in Campania. “Far sedere anche Di Maio e De Magistris, ognuno si assuma un pezzo di responsabilità rispetto al rischio delle destre”

“Non vi è dubbio che se il Pd debba mettere un nome sul tavolo sia quello di De Luca. Il problema è costruire le condizioni per un’alleanza il più larga e inclusiva possibile. Oltre al M5S – che ha autorevoli esponenti in Campania – c’è il sindaco di Napoli, credo sia opportuno utilizzare la forza e la sua immagine per il centrosinistra; c’è Italia Viva che non è più il Pd, c’è Sinistra Italiana: il punto è un campo largo per giocarcela con ottime possibilità di successo . Diversamente , tre sondaggi nelle ultime settimane dicono altro purtroppo, e invitano anche ad adeguarsi. Bisogna verificare intorno ad un tavolo le volontà dei contraenti, l’alleanza è su un programma, il nome viene dopo, non possiamo rinchiuderci sulle scelte, l’obiettivo è vincere. Di Maio si chiamerà fuori ? Intanto va invitato, poi vediamo se si prende la responsabilità di far vincere le destre”.

Sono le dichiarazioni del deputato Umberto Del Basso De Caro rese a margine di un confronto a Grottolella (Av) sul tema del piano nazionale banda ultralarga.