DE VENA NON BASTA, IL LATTE DOLCE STRAPPA UN PUNTO AL PARTENIO-LOMBARDI

DE VENA NON BASTA, IL LATTE DOLCE STRAPPA UN PUNTO AL PARTENIO-LOMBARDI

29 Ottobre 2018 0 Di Leonardo D'Avenia

L’Avellino frena ancora. Dopo il pesante ko con il Flaminia, gli uomini di Graziani non vanno oltre l’1-1 in casa contro il Sassari Latte Dolce. In partenza il tecnico dei biancoverdi si affida al tandem De Vena-Ciotola. A centrocampo si ricompone la coppia Gerbaudo-Matute con Carbonelli largo a sinistra. Patrignani torna sulla corsia destra della difesa. Sotto una pioggia battente, l’Avellino scivola in più di un’occasione permettendo agli ospiti di farsi pericolosi: al 13’ Palmas sfugge a Morero e crossa per Marcangeli che gira il pallone sul fondo. Al 18’ uno svarione di Morero permette a Marcangeli di concludere verso la porta ma Lagomarsini respinge e salva. I biancoverdi rispondono soltanto al 27’ con un tiro di De Vena bloccato in due tempi da Garau. Prima della chiusura del tempo due occasioni per i lupi: prima è Tribuzzi a concludere di poco al lato dopo una splendida apertura di Matute Poi su un innocuo cross l’estremo difensore degli ospiti perde il pallone in uscita ma rimedia al suo errore respingendo il lob di Carbonelli. Al rientro in campo dopo l’intervallo, l’Avellino trova subito il vantaggio: filtrante di Carbonelli per De Vena, che controlla il pallone al limite e fa partire un violento sinistro, che trafigge Garau sul primo palo. La squadra di Udassi non si arrende, avanza il baricentro e pareggia con Antonelli, che risolve una mischia in area con il tocco vincente che sorprende l’incerto Lagomarsini. I biancoverdi accusano il colpo e rischiano di subire la beffa finale, con gli ospiti che dimostrano di averne di più e vanno più volte vicino al ribaltone. Ma alla fine il pareggio è giusto e premia un audace Latte Dolce mentre i biancoverdi chiudono bagnati dalla piaggia e dalla contestazione dei tifosi.

 

Clicca qui per vedere gli highlights realizzati dai colleghi di AVLIVE