DE LUCA: SITUAZIONE NON E’ TRANQUILLA, 111 COMUNI NON HANNO APERTO LE SCUOLE

DE LUCA: SITUAZIONE NON E’ TRANQUILLA, 111 COMUNI NON HANNO APERTO LE SCUOLE

14 Gennaio 2022 0 Di La redazione

“Ho fatto alcune precisazioni perché¨ non mi andava l’idea di un Governo con volto dei monaci trappisti e con ‘tutto va bene’ e con chi deve aprire contenziosi. Noi siamo per la collaborazione e aiuto sempre ma pretendiamo rispetto”. Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, in diretta Fb.

“Il Governo dice che va tutto bene, noi vi diciamo che la situazione non è affatto tranquilla – aggiunge – per due-tre settimane dobbiamo stringere i tempi e poi sono convinto che imboccheremo la strada di uscita da questa emergenza”.

In Campania sono 111 i comuni dove non si sono aperte le scuole – ha detto – di fronte a ordinanze di chiusura totale il Governo non ha fatto nulla. Noi volevamo solo prendere due settimane di pausa per far passare il picco dei contagi nella fascia più esposta perché¨ meno vaccinata. Perché? Per una operazione propagandistica, per dire nella conferenza stampa del lunedì¬ successivo che in Italia va tutto bene”.

“Per mezz’ora Draghi ha detto quanto fa male la Dad ai ragazzi – ha concluso – e chi ha mai chiesto la Dad in Campania?”