NUOVO STADIO PARTENIO: COSA C’È DA SAPERE SULLE NUOVE NORME

NUOVO STADIO PARTENIO: COSA C’È DA SAPERE SULLE NUOVE NORME

23 Marzo 2021 0 Di Michelangelo Freda

L’Us Avellino e la famiglia D’Agostino sono a lavoro per presentare il progetto per il nuovo stadio Partenio Lombardi. Nelle ultime settimane, le parole del sindaco Festa, avevano preannunciato la presentazione del project preview per le festività pasquali ma il tutto ha subito un piccolo ritardo.

Nella Gazzetta Ufficiale n. 68 del 19 marzo 2021 sono stati pubblicati tre decreti legislativi inerenti la riforma dello sport. Tra questi anche il decreto legislativo n. 38 del 28 febbraio 2021 recante le misure in materia di riordino e riforma delle norme di sicurezza per la costruzione e l’esercizio degli impianti sportivi e della normativa in materia di ammodernamento o costruzione di impianti sportivi.

Il decreto prevede delle modifiche sostanziali per i privati che vogliono intervenire per l’ammodernamento degli impianti sportivi comunali, prevedendo anche delle agevolazioni. L’intenzione del legislatore è la semplificazione delle procedure amministrative che riguarderebbero anche gli istituti scolastici. Un passo in avanti per snellire l’iter burocratico, cercando di adeguare il tutto agli standard europei.

Da sottolineare come, il nuovo decreto legislativoo, abbia unificato più fonti normative in un unico documento con la conseguente abrogazione delle precedenti (commi 304 e 305 dell’articolo 1 della legge 27 dicembre 2013, n. 147).

Inoltre, l’art 4 comma 14 del decreto legislativo in vigore dal 3 aprile 2021, prevede che gli interventi vengano realizzati prioritariamente mediante il recupero di impianti esistenti o relativamente a impianti localizzati in aree già edificate.

Insomma, il Gruppo D’Agostino, adesso, dovrà lavorare al progetto prendendo in considerazione le modifiche apportate con l’introduzione delle nuove norme che, in fin dei conti, dovrebbero favorire un iter più snello rispetto a quello precedente. Ancora un po’ di tempo prima che venga reso pubblico quel che sarà il nuovo stadio Partenio Lombardi.