Home / News / D’AGOSTINO: “LA CRISI STRISCIANTE DANNEGGIA IL COMUNE DI AVELLINO”

D’AGOSTINO: “LA CRISI STRISCIANTE DANNEGGIA IL COMUNE DI AVELLINO”

“Si comprende la necessità della dialettica politica, ma il Comune capoluogo non può diventare prigioniero di logiche e comportamenti che non hanno niente a che vedere con lo sviluppo della città e con gli interessi reali della collettività avellinese”. Lo dichiara il deputato Angelo Antonio D’Agostino in merito alle ultime vicende politico-amministrative culminate con la decisione del sindaco Foti di rimettere il proprio mandato nelle mani del suo partito.

“Da due anni e mezzo – continua D’Agostino – stiamo assistendo a cambi di casacca e a strappi interni all’Amministrazione comunale non sempre motivati da ragioni comprensibili: questa crisi strisciante sortisce l’unico effetto di danneggiare la città. Comportamenti del tutto estranei all’esercizio della buona politica hanno di fatto rallentato l’azione amministrativa, peraltro privandola di una regia strategica capace di rilanciare il ruolo del capoluogo nel contesto provinciale”.

“È tempo – conclude D’Agostino – che si chiuda questa fase di insopportabile confusione e che si scelga, in maniera chiara e definitiva, di andare avanti – come noi auspichiamo – per affrontare e risolvere i problemi grandi e piccoli della città,  oppure di assumersi la responsabilità di restituire la parola agli elettori”.

Circa La redazione

La redazione

Vedi Anche

COSMI:” BUON PARI PER NOI. L’AVELLINO E’ FERMO AL DERBY MA TORNERA’ DOVE MERITA”/INTEGRALE

L’allenatore dell’Ascoli nel post gara  

CASTALDO:”MANCA LA VITTORIA PER DARE UN PO’ DI TRANQUILLITA’ A TUTTI”/INTEGRALE

Gigi Castaldo a fine gara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *