DA ISCHIA AL “MOSCATI” IN ELIAMBULANZA PER IL PARTO GEMELLARE

DA ISCHIA AL “MOSCATI” IN ELIAMBULANZA PER IL PARTO GEMELLARE

4 Marzo 2021 0 Di La redazione

Per le complicanze sopraggiunte in gravidanza è stato disposto il ricovero urgente di una 32 enne

L’atterraggio del velivolo di soccorso nel Campo Coni di Avellino è avvenuto poco prima delle 18.

E’ in cura al “Moscati” la paziente, proveniente dall’isola d’Ischia, all’ottavo mese di gravidanza per la quale nel pomeriggio è stato necessario disporre un ricovero d’urgenza.

La presenza di una terapia intensiva neonatale, oltre che dell’ostetricia e ginecologia di assoluto valore, hanno fatto optare per la scelta del nosocomio irpino. Per l’atterraggio in tempi rapidissimi ed in sicurezza, l’area destinata alle attività sportive è stata rapidamente evacuata dalla presenza di persone: sul posto oltre ai sanitari del 118 con ambulanza, i vigili del fuoco, la municipale e l’assessore comunale alla sicurezza, Giuseppe Giacobbe, per il coordinamento logistico.

La paziente è stata trasferita in pochi minuti all’ospedale di Contrada Amoretta situato a pochissimi chilometri di distanza, qui i medici hanno già predisposto e avviato il percorso di cure necessarie a portare avanti la gravidanza in sicurezza.