CURVA IN RISALITA IN ITALIA E IN CAMPANIA, IRPINIA OK MA I TAMPONI SONO SEMPRE MENO

CURVA IN RISALITA IN ITALIA E IN CAMPANIA, IRPINIA OK MA I TAMPONI SONO SEMPRE MENO

4 Gennaio 2021 0 Di Delfino Sgrosso

Non sono incoraggianti purtroppo i segnali che provengono dall’analisi della settimana post natalizia. La curva dei contagi in Italia ha invertito la sua tendenza, con il nostro paese che ha fatto registrare un tasso di positività del 12,24%, frutto di 107763 nuovi casi su 880.132 tamponi effettuati, quasi due punti percentuali in più rispetto alla precedente settimana.

Anche la Campania conferma l’ inversione di tendenza mostrata già in precedenza, con il tasso che è risalito al 8,66% dal 6,56%, frutto dei 6287 nuovi casi su 72.565 tamponi processati.

Tasso invece ancora in decrescita per l’Irpinia, che passa dal 4,32% al 3,75%, con 178 nuovi positivi su 4747 tamponi effettuati. I dati irpini sono però relativi solo a sei giorni, dal momento che l’Asl, sempre più inspiegabilmente, non ha comunicato i dati relativi al 1 Gennaio.

Per quanto riguarda i tamponi effettuati, L’Italia ha visto una diminuzione dei tamponi effettuati di oltre 36mila unità, per un saldo negativo di circa il 4%. Oltre 12mila tamponi in meno anche in Campania, che prosegue inesorabile la sua corsa al ribasso. In questo caso la diminuzione percentile è del 14,4%. In diminuzione anche i tamponi in Irpinia, oltre 1100 in meno anche se su soli sei giorni comunicati.

Analizzando proprio i dati irpini, Avellino resta al primo posto dei contagi assoluti settimanali con 23, circa il 41% in meno, seguita da Montemarano a quota 11, che ha più che quadruplicato i suoi casi, e da Nusco a quota 8, sostanzialmente stabile. C’è da considerare tuttavia che i dati sono solo su 6 giorni, per cui probabilmente, con dati completi, per tutti i comuni si sarebbero avuti numeri più alti.

Nei contagi ogni 1000 abitanti al primo posto c’è proprio Montemarano con 4 contagi ogni 1000 abitanti, seguito da Chiusano San Domenico con 2,8 e Montefusco con 2,4. Infine sono 64 i comuni senza nuovi contagi, dato ben superiore ai 50 della scorsa settimana ma probabilmente anch’esso condizionato dal minor numero di dati comunicato e di tamponi effettuati.