CRISI NOVOLEGNO, DOPO RAID LA REGIONE CHIAMA UFFICIALMENTE IL GOVERNO

CRISI NOVOLEGNO, DOPO RAID LA REGIONE CHIAMA UFFICIALMENTE IL GOVERNO

28 Febbraio 2019 0 Di La redazione

La giunta regionale della Campania , dopo Raid andata in onda su Telenostra Canale 189, l’appello degli operai e l’impegno del consigliere Francesco Todisco, con una nota a firma dell’Assessore al Lavoro Sonia Palmeri e dell’Assessore alle Attività Produttive Antonio Marchiello, ha ufficialmente sollecitato al Governo la convocazione di un tavolo al Mise per la vertenza Novolegno.

L’intervento della Regione Campania giunto prontamente dopo che, in diretta tv a Telenostra, l’Onorevole Maria Pallini Deputata del Movimento Cinque Stelle, pur lasciando la porta aperta alle disponibilità del governo, aveva fatto indispettire e non poco i lavoratori rimandando la “patata bollente” alla regione Campania.Francesco Todisco consigliere a Palazzo Santa Lucia, collegato telefonicamente, si era immediatamente impegnato a portare sul tavolo degli Assessori Palmeri(Lavoro) e Marchiello(Attività Produttive) la vertenza Novolegno.

CLICCA QUI E LEGGI LA NOTA DELLA GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA