COVID, MARTEDI’ NERO PER L’IRPINIA: TRE DECESSI IN POCHE ORE

COVID, MARTEDI’ NERO PER L’IRPINIA: TRE DECESSI IN POCHE ORE

27 Ottobre 2020 0 Di Leonardo D'Avenia

E’ un martedì nero per l’Irpinia nella lotta al Covid-19. In giornata infatti sono decedute tre persone:

  • Al Covid Hospital dell’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino, un 72enne di Pago del Vallo di Lauro (Av). L’uomo era arrivato al Pronto soccorso della Città ospedaliera il 20 ottobre scorso. Risultato positivo al nuovo Coronavirus, era stato ricoverato nell’area gialla (terapia subintensiva) della palazzina Covid. Ieri pomeriggio le sue condizioni si sono improvvisamente aggravate. Trasferito in area rossa (terapia intensiva), è deceduto dopo poco. L’uomo era affetto da patologie pregresse.
  • È deceduto nell’Unità operativa di Medicina d’Urgenza dell’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino, un 66enne di Quindici (Av). L’uomo era arrivato al Pronto soccorso della Città ospedaliera il 23 ottobre per un trauma cranico da caduta accidentale. Risultato positivo al nuovo Coronavirus, era stato ricoverato nel reparto di Malattie Infettive, per poi essere trasferito, il 25 ottobre, nella terapia subintensiva della Medicina d’Urgenza. L’uomo era affetto da patologie pregresse.
  • È deceduta questo pomeriggio, al Covid Hospital dell’Azienda Ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino, una 82enne di Pago del Vallo di Lauro (Av). La donna era ricoverata dal 24 ottobre scorso per polmonite da Covid-19 in terapia subintensiva.