COVID, LA CURVA TORNA A SALIRE IN TUTTA ITALIA, TAMPONI NUOVAMENTE IN CRESCITA

COVID, LA CURVA TORNA A SALIRE IN TUTTA ITALIA, TAMPONI NUOVAMENTE IN CRESCITA

11 Gennaio 2021 0 Di Delfino Sgrosso

La curva dei contagi conferma la sua tendenza alla risalita, seppur lieve, mostrata già la scorsa settimana. In Italia si è registrato un tasso di positività del 12,24%, frutto di 120.667 nuovi casi su 965.114 tamponi effettuati, pochi decimi di punto superiore ai precedenti sette giorni.

Anche in Campania il tasso continua a salire, passando dall’ 8,66% all’8,93%, frutto dei 7.353 nuovi casi su 82.324 tamponi processati. Tasso in crescita altresì per l’Irpinia, che passa dal 3,75% al 4,00%, con 203 nuovi positivi su 5073 tamponi effettuati. I dati irpini sono influenzati anche questa settimana da una giornata in cui sono stati processati appena 104 tamponi, numero davvero incomprensibile in questa emergenza.

Per quanto riguarda i test effettuati, il saldo finalmente torna ad essere positivo. Quasi 85mila tamponi in più in Italia, per un buon + 9,7%. Sono circa 9.700 i tamponi in più anche in Campania, che finalmente ha arrestato una corsa al ribasso che durava da un paio di mesi. In questo caso il saldo positivo è del 13,4%. In aumento anche i tamponi in Irpinia, 326 unità, per il 6,9% in più.

Analizzando proprio i dati irpini, Avellino resta al primo posto dei contagi assoluti settimanali con 21, 2 in meno, seguita da Chiusano San Domenico a quota 13, che ha più che duplicato i suoi casi, e da Flumeri a quota 10, dopo che la scorsa settimana non erano stati registrati nuovi positivi.

Nei contagi ogni 1000 abitanti al primo posto c’è proprio Chiusano San Domenico con 6 contagi ogni 1000 abitanti, seguito da Marzano di Nola con 4,2 e Flumeri con 3,5. Infine sono 65 i comuni senza nuovi contagi, dato sostanzialmente invariato rispetto ai 64 della settimana precedente.