COVID HOSPITAL A SOLOFRA. LE PRIME REAZIONI

COVID HOSPITAL A SOLOFRA. LE PRIME REAZIONI

22 Ottobre 2020 1 Di La redazione

Il Sindaco di Solofra scrive ai vertici del “Moscati” segnalando la presunta non idoneità del presidio solofrano ad accogliere pazienti Covid. Per Vignola, in assenza dei pareri tecnici, potrebbe prefigurarsi una omissione di atti d’ufficio.

ECCO LA NOTA DEL COMUNE INDIRIZZATA AL MOSCATI

PO LAndolfi Mancata idoneità ad accogliere pazienti Covid(1)

**************************************************************************************

IL CONSIGLIERE REGIONALE CIAMPI ESPRIME SOLIDARIETA’ AI SINDACI

“Ci sono  spazi  adeguati dove realizzare il reparto Covid  in alternativa a quelli indicati per Solofra dall’Azienda ospedaliera Moscati. Sono vicino ai sindaci di Solofra, Montoro e Serino  nella loro battaglia che non è una sterile difesa dello status quo, ma una proposta concreta per una razionale pianificazione della gestione dell’emergenza covid”.  Lo dichiara il consigliere regionale del Movimento Cinque Stelle Vincenzo Ciampi che ha partecipato stasera al Comune di Montoro alla riunione dei sindaci che si oppongono al piano che destina 36 posti covid all’ospedale di Solofra con la chiusura contestuale di 5 reparti”.