COVID, CURVA IN DISCESA IN TUTTA ITALIA, INTRODOTTI ANCHE I TAMPONI ANTIGENICI

COVID, CURVA IN DISCESA IN TUTTA ITALIA, INTRODOTTI ANCHE I TAMPONI ANTIGENICI

18 Gennaio 2021 0 Di Delfino Sgrosso

E’ una curva dei contagi in flessione quella che vien fuori dai dati della scorsa settimana. In Italia si è registrato un tasso di positività del 7,97%, frutto di 104.795 nuovi casi su 1.314.599 tamponi effettuati, oltre quattro punti percentili inferiore ai precedenti sette giorni.

Anche in Campania il tasso scende, passando dall’ 8,93% all’8,19%, frutto dei 7.378 nuovi casi su 90.035 tamponi processati. Tasso in decrescita altresì per l’Irpinia, che passa dal 4,00% al 3,41%, con 198 nuovi positivi su 5810 tamponi effettuati. I dati irpini sono influenzati anche questa settimana da una giornata in cui sono stati processati appena 113 tamponi, numero oggettivamente troppo basso per significare qualcosa in questa emergenza.

Ma da questa settimana il nostro paese ha cominciato ad introdurre anche i tamponi antigenici che abbassano le percentuali. In Italia, infatti, gli antigenici processati sono stati quasi 30.000 con 5.012 positività riscontrate per un tasso del 1,69%. Senza questi tamponi, il tasso globale sarebbe stato del 9,8%. In Campania gli antigenici sono stati 2373 con 130 nuovi casi riscontrati per un 5,48% di incidenza. Senza questi tamponi il tasso campano sarebbe stato del 8,27%.

Per quanto riguarda i test effettuati, il saldo continua ad essere positivo. Quasi 350mila tamponi in più in Italia, per un buon + 36,2%. Sono circa 7.800 i tamponi in più anche in Campania ed in questo caso il saldo positivo è del 9,4%. In aumento anche i tamponi in Irpinia, 737 unità, per il 14,5% in più.

Analizzando proprio i dati irpini, Chiusano San Domenico balza al primo posto dei contagi assoluti settimanali con 17, 4 casi in più, seguita da Montoro a quota 15, che ha più che triplicato i suoi casi, e dal duo Avella-San Martino Valle Caudina a quota 15 . Nei contagi ogni 1000 abitanti al primo posto c’è proprio Chiusano San Domenico con 7,8 contagi ogni 1000 abitanti, seguito da Marzano di Nola con 4,2 e San Nicola Baronia con 3,9.

Infine sono 71 i comuni senza nuovi contagi, dato in leggero rialzo rispetto ai 65 della settimana precedente.