COVID, AL “MOSCATI” TERAPIA INTENSIVA PIENA MA NUOVI POSTI ATTIVABILI

COVID, AL “MOSCATI” TERAPIA INTENSIVA PIENA MA NUOVI POSTI ATTIVABILI

13 Novembre 2020 0 Di La redazione

È satura la terapia intensiva Covid dell’Ospedale “Moscati” di Avellino. L’occupazione dei dieci posti disponibili –  che sono stati attivati negli ultimi 9 mesi, anche grazie al contributo di privati benefattori – era stata sfiorata nei giorni scorsi. Purtroppo, soltanto i decessi di pazienti hanno liberato postazioni. Al “Moscati” sono tuttavia attivabili, ad horas, ulteriori posti di terapia intensiva così da scongiurare il trasferimento fuori provincia di pazienti gravi. In tutta la provincia attualmente non ci sono posti in terapie intensiva liberi. All’Ospedale di Ariano, infatti – dove sono attivi sette posti in area rossa – risultano anch’essi tutti occupati.