COVID. A NOVEMBRE 88 MORTI, IL MESE NERO DELLA PANDEMIA IN IRPINIA NEI DATI ASL

COVID. A NOVEMBRE 88 MORTI, IL MESE NERO DELLA PANDEMIA IN IRPINIA NEI DATI ASL

11 Febbraio 2021 0 Di La redazione

Ben 88 vittime nel solo mese di novembre sulle oltre 250 già registrate dall’inizio della pandemia

Da marzo 2020 oltre 10 mila i casi di contagio in Irpinia e si contano già più di 250 vittime.

Le raccomandazioni sono quelle di sempre: distanziamento, mascherina, frequente lavaggio delle mani e comportamenti responsabili in attesa dei vaccini.

La necessità di tenere bassi i numeri dei casi, per scongiurare vittime e sovraffolamento negli ospedali, la s’intuisce bene guardando, a ritroso, nei numeri.

Ecco gli ultimi bilanci Asl.

Novembre 2020 è stato il mese nefasto con 4.403 casi covid. I contagi risultano  maggiori nella fascia d’eta 50-59 anni. Su 253 deceduti, il 57% è relativo a  persone di sesso maschile, a Novembre, come dettoe, il triste primato delle vittime: 88 in un solo mese.

DATI FONTE ASL AVELLINO

I CASI

NELLA FASCIA D’ETA’ 50-59 ANNI 1961 CASI

L’ANDAMENTO DEI DECESSI, A NOVEMBRE 88