COVID, 35 CONTAGI ACCERTATI A CERVINARA: POLEMICHE CON IL SINDACO DI BENEVENTO

COVID, 35 CONTAGI ACCERTATI A CERVINARA: POLEMICHE CON IL SINDACO DI BENEVENTO

28 Settembre 2020 0 Di Leonardo D'Avenia

La situazione contagi a Cervinara inizia a farsi realmente preoccupante. Nel centro caudino infatti, al momento, si contano 35 positivi al Covid-19. Questo il risultato che arriva dai tamponi effettuati dall’Asl sabato e processati presso l’istituto zooprofilattico di Napoli. Un risultato che potrebbe subire delle variazioni in giornata.

 

Dei 35 positivi, 25 fanno parte dei due nuclei familiari dove pare sia stato localizzato il mini cluster. I contatti con queste due famiglie hanno ampliato il contagio anche per altri sei casi accertati. Come riporta “Il Caudino” la fonte del contagio a Cervinara potrebbe essere riconducibile ad un rientro dalla Spagna, che avrebbe contagiato quattro persone. Purtroppo, proprio la persona di ritorno dalla Spagna, nella notte, ha visto peggiorare le sue condizioni con febbre alta e difficoltà respiratorie che hanno indotto i sanitari del 118 a trasportarla presso il Covid Center dell’azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino. E’ il secondo appartenente al cluster di Cervinara che è stato costretto al ricovero. Il primo ricovero, che risale a più di una settimana fa e riguarda una persona anziana, è tenuto sotto stretta osservazione presso il Covid Center dell’azienda San Pio di Benevento. Intanto nelle ultime ore ha fatto discutere l’esternazione del sindaco di Benevento, Clemente Mastella, che con un post su Facebook ha apertamente detto: “Faccio appello alla sensibilità dei cittadini di Cervinara che lavorano negli uffici a Benevento: non venite in città prima di esservi fatti il tampone. E prego coloro i quali sono i diretti superiori di queste persone, di invitarli a restare a casa senza di essersi prima accertati dell’esito. Nessuna caccia ad untori, ma legittima preoccupazione. Cervinara ha un altissimo numero di contagiati, meglio prevenire. Come Comune di Benevento, abbiamo dato questa indicazione”. Non si è fatta attendere la replica del sindaco Caterina Lengua (anche lei positiva al virus ma senza sintomi): «Leggo con stupore la nota stampa del Sindaco di Benevento. Nel rassicurare tutti, mi preme ricordare al collega Sindaco che non spetta a noi amministratori comunali il potere di limitare il diritto di spostamento dei cittadini tra i territori ma unicamente alla Regione. Nè appare opportuno, in questa fase delicata, creare allarmismi allo stato immotivati. Certa che si sia trattato di un eccesso di premura da parte del Sindaco Mastella, auguro a nome della comunità di Cervinara ogni bene a tutti i cittadini di Benevento ai quali ci lega da sempre un rapporto di stima ed amicizia».