COVID – 19, PRIMO PAZIENTE ESTUBATO AL MOSCATI. 61ENNE DI ARIANO

COVID – 19, PRIMO PAZIENTE ESTUBATO AL MOSCATI. 61ENNE DI ARIANO

28 Marzo 2020 0 Di La redazione

Primo paziente affetto da Covid-19 estubato nell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione dell’Azienda Ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino. Si tratta di un 61enne di Ariano Irpino, ricoverato in Terapia Intensiva dal 6 marzo scorso. L’uomo, in respiro spontaneo da questa mattina, è sveglio e collaborante. Nelle prossime ore, se le condizioni cliniche continueranno a risultare stabili, si valuterà il trasferimento in un’altra Unità Operativa della Città Ospedaliera.

In allegato un video girato dagli stessi operatori dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione dell’Azienda Ospedaliera Moscati all’interno del loro reparto. L’instancabile lavoro che stanno svolgendo questi professionisti, sotto la preziosa guida del responsabile Angelo Storti. Nel reparto sono ricoverati 10 pazienti positivi al Coronavirus