COVID 19. CAMPANIA IN AREA GIALLA CON LE RESTRIZIONI PIU’ LIEVI

COVID 19. CAMPANIA IN AREA GIALLA CON LE RESTRIZIONI PIU’ LIEVI

4 Novembre 2020 0 Di La redazione

Il nuovo Dpcm divide l’Italia in zone rosse, arancioni e gialle, con differenti livelli di chiusure e divieti a seconda dei diversi indici con cui la pandemia progredisce Regione per Regione. Tutte le nuove misure previste dall’ultimo decreto entreranno in vigore a partire da venerdì.

La Campania rientra tra le regioni dell’ area gialla, con le restrizioni più lievi previste per l’emergenza covid. Lo ha detto in conferenza stampa il premier Conte. Restano quindi aperti con gli orari attuali bar e ristoranti stessa situazione per Abruzzo, Basilicata, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Sardegna, Toscana, Umbria, Veneto, Province di Trento e Bolzano

Calabria, Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta rientrano nell’area rossa ad alta criticità.

Nell’area arancione, con criticità medio alta, ci sono Puglia e Sicilia.

“Se introducessimo misure uniche in tutta Italia produrremmo un duplice effetto negativo, non adottare misure veramente efficaci dove c’è maggior rischio e imporremo misure irragionevolmente restrittive dove la situazione è meno grave”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi