Home / Attualità / COSTRUZIONI, D’AGOSTINO (SC) SU DATI ANCE: “SUPERARE LA STRETTA CREDITIZIA”

COSTRUZIONI, D’AGOSTINO (SC) SU DATI ANCE: “SUPERARE LA STRETTA CREDITIZIA”

 “La perdita di 600mila posti di lavoro nel comparto edilizio evidenzia la necessità di intervenire a supporto di un settore che costituisce il volano del nostro apparato produttivo.

In particolare occorre superare la perdurante stretta creditizia che rischia di soffocare anche le più serie realtà imprenditoriali, quelle che hanno sempre onorato gli impegni assunti con gli istituti bancari e che, nonostante la crisi, continuano ad avere grandi potenzialità in termini di investimenti”.

Lo afferma Angelo D’Agostino, deputato e vice presidente nazionale di Scelta Civica.

“Secondo i dati dell’Osservatorio sull’industria delle costruzioni dell’Ance – aggiunge il Parlamentare – nei primi 9 mesi del 2016 i flussi di finanziamento delle banche hanno registrato un – 4,3% nel comparto abitativo e – 14,1% nel non residenziale. Un dato che sconcerta, specie se si considera la esigenza, a più riprese rappresentata anche a livello europeo, di dare ossigeno alle imprese duramente provate dalla difficile congiuntura economica”.

 

Circa Michela Attanasio

Michela Attanasio

Vedi Anche

PAZIENTI AIAS IN ALTA IRPINIA: ”UN’ODISSEA SUL NOSTRO PERCORSO AD HANDICAP”

POLITICHE 2018. DALL’AZIONE CATTOLICA UN APPELLO AD ANDARE A VOTARE

La nota stampa diffusa dall’Ac – Diocesi di Avellino – presieduta da Maria Grazia Acerra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *