COSIMO SIBILIA NUOVO COMMISSARIO DELLA FIGC CAMPANIA

COSIMO SIBILIA NUOVO COMMISSARIO DELLA FIGC CAMPANIA

15 Aprile 2016 0 Di La redazione
L’irpino Cosimo Sibilia, senatore di Forza Italia e presidente del Comitato regionale del Coni, è il nuovo commissario straordinario del Comitato campano della Figc. Sostituisce Paolo De Fiore, dimessosi nella scorsa settimana per motivi personali. Sibilia resterà in carica fino al 30 giugno 2017.
Questo il comunicato del Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti:
«Il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, nella riunione del 14 Aprile 2016: – Visto il C.U. n. 113 del 14 Settembre 2015, che ha disposto la decadenza degli Organi direttivi del Comitato Regionale Campania e la nomina di un Commissario Straordinario; – Vista la propria delibera del 19 Novembre 2015, di cui al C.U. n 168 in pari data, che ha confermato la decadenza degli Organi direttivi del Comitato Regionale Campania e la nomina di un Commissario Straordinario, prolungandone le funzioni fino al 30 Giugno 2016; – Viste le dimissioni rassegnate dal Commissario Straordinario del C.R. Campania, Dr. Paolo De Fiore; – Considerato, pertanto, che occorre provvedere alla nomina di altro Commissario Straordinario in sostituzione del Dr. Paolo De Fiore, la cui cessazione dall’incarico comporta, altresì, la cessazione della nomina e delle relative deleghe formali, già attribuite a terzi; – Considerato, altresì, che le indagini avviate dagli Organi federali e dalle Autorità sui fatti che hanno caratterizzato la gestione del C.R. Campania fino alla richiamata decadenza dei suoi Organi direttivi proseguono con la collaborazione della gestione commissariale e che occorre, pertanto, assicurare il proficuo proseguimento di detta collaborazione; – Considerato, inoltre, che la gestione commissariale, come indicato nelle periodiche informative rese dal Commissario Straordinario, continua ad evidenziare gravissime irregolarità gestionali del Comitato Regionale Campania sia sotto il profilo contabile che sotto quello amministrativo, irregolarità che hanno anche dato avvio a procedimenti disciplinari in corso di svolgimento a carico di alcuni Dirigenti e Componenti degli Organi di controllo del C.R. Campania; – Ritenuti, pertanto, tuttora sussistenti e giustificati i motivi alla base del provvedimento di decadenza degli Organi direttivi del C.R. Campania e ritenuto, altresì, che fatti recenti di inaudita gravità, caratterizzati persino da episodi di aggressione fisica e minacce da parte di terzi nei confronti del Personale e dei Collaboratori del C.R. Campania, impongono un 2 proseguimento della gestione commissariale fino alla completa normalizzazione della sua attività e all’esaurimento delle indagini in corso da parte degli Organi della giustizia federale e statale e, comunque, per almeno un’altra intera Stagione Sportiva; – Ritenuto di dover individuare, su proposta del Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, il nuovo Commissario Straordinario del C.R. Campania nella persona del Presidente del C.O.N.I. Campania, Dr. Cosimo Sibilia, in possesso delle necessarie competenze tecniche e professionali e dotato di specifica esperienza di settore; – Visto il Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti, DELIBERA a) di confermare il proseguimento della gestione commissariale del C.R. Campania a seguito della dichiarata decadenza del Presidente, del Vice Presidente, del Consiglio di Presidenza e del Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Campania, prorogandone la durata – per le ragioni di cui in premessa – fino al 30 Giugno 2017, salvo successive diverse determinazioni; b) di nominare il Dr. Cosimo Sibilia nella funzione di Commissario Straordinario del Comitato Regionale Campania, in sostituzione del dimissionario Dr. Paolo De Fiore, con tutti i poteri necessari per l’espletamento dell’incarico già demandati ai predetti Organi fino al suddetto termine del 30 Giugno 2017, salvo successive diverse determinazioni. Il Commissario avrà il potere di nominare propri Vice Commissari e Collaboratori, si avvarrà delle strutture della Lega Nazionale Dilettanti e avrà diritto al rimborso delle spese; c) preso, infine, atto dei provvedimenti inibitori assunti in primo grado dal Tribunale Federale Nazionale, sezione disciplinare, anche nei confronti del Presidente e dei Componenti il Collegio dei Revisori dei Conti del C.R. Campania, di cui al C.U. n. 68/TFN del 12 Aprile 2016, di conferire delega al Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, attesa l’unitarietà del bilancio di esercizio, di determinare le funzioni di revisione contabile e/o la composizione del Collegio dei Revisori dei Conti del C.R. Campania nelle more della definizione dei procedimenti disciplinari in corso presso i competenti Organi della Giustizia Sportiva».
SIBILIA