CORONAVIRUS, DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI VIA LIBERA ALL’APP “IMMUNI”

CORONAVIRUS, DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI VIA LIBERA ALL’APP “IMMUNI”

30 Aprile 2020 0 Di La redazione

Il consiglio dei ministri ha approvato ieri notte la introduzione dell’app “immuni”, necessaria a monitorare i movimenti di milioni di italiani nella cosiddetta Fase 2 e a prevenire il contatto con persone che hanno contratto il covid 19.

L’app, tuttavia, non sarà scaricabile prima del 18 maggio e non da lunedi, 4 maggio, come auspicato dalla task force anti covid e dal suo presidente, Vittorio Colao.

Gli italiani non saranno costretti a scaricare l’applicazione. Il download avverrà solo su base volontaria. Non ci sarà la geolocalizzazione – fanno sapere fonti di governo – , ma la sola raccolta di dati necessari a far fronte al contagio da Covid-19.