CORONAVIRUS. SANTOLI (CONFIMPRENDITORI): MEGLIO CHIUDERE CHE QUESTA AGONIA

CORONAVIRUS. SANTOLI (CONFIMPRENDITORI): MEGLIO CHIUDERE CHE QUESTA AGONIA

26 Ottobre 2020 0 Di La redazione
Siamo pronti a farlo se questo ci verrà chiesto e sarà necessario per riaprire a Natale. Ma in cambio chiediamo lo stop definitivo del pagamento delle utenze, delle tasse, delle imposte, dei fitti, dei mutui e della miriade di incombenze che in questi mesi sono addirittura aumentate.
Sia chiaro non sospensioni temporanee o rinvii ma uno stop definitivo per tutti i giorni di chiusura. Inoltre è necessario garantire un indennizzo economico per le nostre famiglie, così come si fa con gli altri lavoratori. Altrimenti è ovvio che ci saranno delle proteste. Se siamo tutti sulla stessa barca siamo stanchi di remare da soli. L’impressione è invece che stiamo nella stessa tempesta ma su barche diverse