CORONAVIRUS: MASCHERINE REALIZZATE NEI PENITENZIARI DELLA CAMPANIA

CORONAVIRUS: MASCHERINE REALIZZATE NEI PENITENZIARI DELLA CAMPANIA

30 Marzo 2020 0 Di La redazione

Dagli istituti penitenziari della Campania arriva una concreta risposta alla carenza di mascherine, presidio indispensabile per ridurre il rischio del contagio di chi non può fare a meno di recarsi al lavoro. Le prime 200, prodotte nelle sartorie di alcune carceri della regione, sono state consegnate all’Università Federico II, legata a doppio filo al mondo del carceri con l’istituzione un anno fa del Polo Universitario Penitenziario di Federico II nella Casa Circondariale ‘Pasquale Mandato’ di Secondigliano.

La produzione di mascherine negli Istituti è stata avviata con il supporto e la supervisione della task force d’Ateneo per l’emergenza per il coronavirus e una parte è stata destinata al personale tecnico e amministrativo della Federico II.

In settimana saranno consegnate ai dipendenti la cui presenza negli uffici è indispensabile per quei servizi che non possono essere erogati in modalità telematica.