CORONAVIRUS. LE ORDINANZE DEI SINDACI IRPINI PER SPOSTAMENTI DA E PER LOMBARDIA E VENETO

CORONAVIRUS. LE ORDINANZE DEI SINDACI IRPINI PER SPOSTAMENTI DA E PER LOMBARDIA E VENETO

23 Febbraio 2020 0 Di Anna Guerriero

Numerosi sindaci Irpini, già da ieri sera, stanno provvedendo a diramare avvisi o ordinanze in cui chiedono ai cittadini di comunicare tempestivamente spostamenti da e per le aree in cui vi sono focolai di Coronavirus per consentire alle Autorità Sanitarie Locali di porre in essere tutte le necessarie operazioni previste dalla Circolare del Ministero della Salute. Tra i primi il Comune di Montecalvo Irpino, poi Mirabella Eclano, Taurano, Moschiano, Lauro, Bisaccia, Andretta e così via. Ciascun Comune riporta i propri numeri telefonici di riferimento ma vi ricordiamo che sono istituiti i numeri verdi sanitari della Regione Campania 800.90.96.99 e  del Ministero della Salute 1500.

 

Qui di seguito pubblichiamo alcuni avvisi dei Comuni:

 

 

CITTÀ DI MIRABELLA ECLANO IL SINDACO

Sentite le Locali Autorità Sanitarie e le Forze dell’Ordine. COMUNICA ALLA CITTADINANZA che:

tutti coloro o quali sono interessati da spostamenti da e per le aree della Lombardia e del Veneto e dal continente asiatico, in particolare della Cina, aree coinvolte dal focolaio di diffusione del COVID-19 ( Coronavirus), sono pregati di dare immediata comunicazione allo stesso Sindaco o agli uffici di Polizia Municipale o ai Carabinieri di Mirabella Eclano circa la data di partenza per le zone indicate e la data di rientro a Mirabella Eclano da dette zone. Stessa comunicazione si richiede da tutti i nostri concittadini residenti in dette aree che intendono raggiungere la nostra città per motivi diversi. Tanto al fine di consentire alle Autorità Sanitarie Locali di porre in essere tutte le necessarie operazioni previste dalla Circolare del Ministero della Salute all’uopo predisposta. E’ istituito, inoltre, un numero verde sanitario regionale 800.90.96.99 aperto tutti i giorni dalle ore 8,00 alle ore 20,00. Si prega di dare massima diffusione del presente comunicato. Giancarlo Ruggiero

COMUNE DI TAURANO