CORONAVIRUS, IN ISOLAMENTO 40 OPERAI DELLA FCA DI PRATOLA SERRA

CORONAVIRUS, IN ISOLAMENTO 40 OPERAI DELLA FCA DI PRATOLA SERRA

17 Marzo 2020 0 Di La redazione

Secondo l’agenzia Ansa, una quarantina di operai della Fca di Pratola Serra (Avellino), residenti a Pomigliano d’Arco (Napoli), saranno messi in isolamento per essere stati a contatto con lavoratori provenienti da Ariano Irpino, comune messo in quarantena per i contagi da Coronavirus. Lo rende noto il sindaco di Pomigliano d’Arco, Lello Russo, il quale ha anche fatto sapere che tre suoi concittadini sono attualmente ricoverati per essere risultati positivi al tampone da Covid19.

Un altro cittadino, invece, è guarito. ”Se non avessi le mie responsabilità di sindaco – ha detto Russo, medico in pensione – tornerei in prima linea, in ospedale, per dare una mano ai medici che stanno facendo di tutto per aiutare le persone. L’unico rimedio, al momento, è restare a casa, perché nessuna cura ancora è stata trovata. In generale a Pomigliano la gente sta osservando le regole, anche se ci sono purtroppo i soliti incoscienti, ma la Polizia Locale al comando del colonnello Luigi Maiello, sta facendo un ottimo lavoro. Finora sono 41 i denunciati e i controlli proseguiranno serrati su tutto il territorio cittadino”. Sul territorio pomiglianese ci sono attualmente anche una ventina di persone in sorveglianza attiva per essere state a contatto con persone contagiate, ed un’altra quarantina in quarantena precauzionale per essere state in zone a rischio.