CORONAVIRUS, IANNACE: SOLIDARIETÀ E INCORAGGIAMENTO A COLLEGHI MEDICI E INFERMIERI

CORONAVIRUS, IANNACE: SOLIDARIETÀ E INCORAGGIAMENTO A COLLEGHI MEDICI E INFERMIERI

12 Marzo 2020 0 Di La redazione

“In queste ore di angoscia e paura, in queste che sono le ore piu’ buie, sento il dovere di esprimere la mia solidarietà ed il mio incoraggiamento ai medici, al personale sanitario, al personale amministrativo che con senso del dovere si stanno prodigando per limitare gli effetti del corona-virus.” Così in una nota il consigliere regionale e noto senologo, Carlo Iannace. 

“Nei mesi scorsi abbiamo visto pronto soccorso devastati, medici e infermieri picchiati da alcuni cittadini che hanno scambiato il diritto alla salute per un obbligo che ad ogni costo gli ospedali devono elargire. Ma in queste ore – aggiunge –  i cittadini si sono accorti che esiste una sanità pubblica, composta da ospedali da medici da personale sanitario ed amministrativo che fanno da baluardo alla diffusione del corona-virus.”

“Come medico e consigliere regionale, componente della commissione sanità, – prosegue Iannace –  voglio esprimere la mia gratitudine ed l’incoraggiamento agli angeli bianchi, a chi non si tira indietro per alleviare il dolore, la sofferenza altrui e salvare vite umane. Oggi finalmente scopriamo che una sanità pubblica esiste e che non è scappata via. Abbiamo scoperto una sanità che il mondo invidia, fatta di persone, di professionalità, di abnegazione e spirito di sacrifico che ci fa sentire orgogliosi di appartenere a questa grande famiglia.”

“Grazie colleghi! Grazie per quello che ogni giorno fate in silenzio dietro un volto anonimo, coperto da una mascherina”, conclude il consigliere regionale.