CORONAVIRUS: E.RUSSO(FI), SI’ A VENDITA SINGOLA MASCHERINA PER COMBATTERE MERCATO NERO

CORONAVIRUS: E.RUSSO(FI), SI’ A VENDITA SINGOLA MASCHERINA PER COMBATTERE MERCATO NERO

17 Marzo 2020 0 Di La redazione

“Si valuti la possibilità di consentire alle farmacie di vendere mascherine chirurgiche anche singolarmente, in deroga temporanea alle vigenti norme che impongono la cessione di presidi soltanto in confezione”. E’ quanto suggerisce Ermanno Russo, vicepresidente del Consiglio regionale della Campania.

“In un momento di così forte caos come quello che stiamo vivendo – spiega – le farmacie rappresentano un presidio di legalità contro le speculazioni e un approdo sicuro per il cittadino. L’utenza chiede, legittimamente, di potersi proteggere e chi dispensa farmaci e dispositivi di protezione individuale è in prima linea per far fronte a questa richiesta”.

“È impensabile – aggiunge – che un cittadino acquisti 50 mascherine chirurgiche alla volta facendosi carico di una spesa non indifferente e privando, giocoforza, altri utenti della possibilità di proteggersi”. “Siamo a conoscenza – prosegue il consigliere regionale di Fi – che autorevoli sigle di categoria come Federfarma hanno già avviato in queste ore le interlocuzioni necessarie con le autorità competenti finalizzate ad ottenere un’apposita deroga”.

“Rivolgiamo un appello al governatore De Luca – conclude Russo – affinché sostenga la battaglia dei farmacisti in questo momento di difficoltà nazionale, facendosi carico delle istanze della categoria e dei cittadini, e sottoponendo al Governo, che ha già applicato deroghe in questa fase di emergenza, l’opportunità di un atto teso a tranquillizzare l’utenza e fermare le speculazioni e il mercato nero dei dispositivi di protezione individuale”.