CORONAVIRUS: COLDIRETTI A DE LUCA: “ANTICIPO PAGAMENTI E NO A CHIUSURA MERCATI AGRICOLTORI”

CORONAVIRUS: COLDIRETTI A DE LUCA: “ANTICIPO PAGAMENTI E NO A CHIUSURA MERCATI AGRICOLTORI”

2 Marzo 2020 0 Di La redazione

Si è tenuta a Palazzo Santa Lucia la riunione indetta dal presidente della Giunta Regionale della Campania Vincenzo De Luca sull’emergenza “coronavirus”, invitando a partecipare tutto il mondo produttivo. Per Coldiretti Campania era presente il direttore regionale Salvatore Loffreda, che ha chiesto al presidente De Luca di sostenere le imprese agricole e il sistema agroalimentare campano con un intervento deciso verso l’accelerazione dei pagamenti di Agea, agevolando anche l’accesso al credito bancario.

Gli effetti del coronavirus cominciano a farsi sentire anche sul sistema agricolo regionale, con rallentamenti nelle consegne sulle piattaforme del Nord Italia ed europee, oltre alle flessioni sul mercato mondiale. A tale proposito è stato chiesto alla Regione Campania un intervento risoluto per contrastare le fake news sui rischi del trasporto delle merci dall’Italia nel mondo. Il contraccolpo sul settore turistico regionale sta cominciando a colpire anche gli agriturismi, dove si registrano ingiustificate cancellazioni di prenotazioni.

Infine, Coldiretti Campania ha apprezzato la decisione del presidente De Luca di non chiudere i mercati in vendita diretta sul territorio regionale. Coldiretti ha già avviato dallo scorso fine settimana una iniziativa di comunicazione sui social rivolta ai consumatori dal titolo “La campagna non si ferma”, dove gli agricoltori della rete Campagna Amica invitano i cittadini ad acquistare con fiducia il cibo sano e autentico prodotto dai contadini.