CORONAVIRUS. CAMPANIA, DE LUCA: SETTE SI AMMUCCHIANO PER PARLARE CON SATANA

CORONAVIRUS. CAMPANIA, DE LUCA: SETTE SI AMMUCCHIANO PER PARLARE CON SATANA

27 Marzo 2020 0 Di La redazione

“In tempi di guerra dobbiamo fare i conti con l’emergere di gruppi e associazioni che aggravano i problemi, sette parareligiose con predicatori di vario tipo come la chiesa del tempio del sole e del godimento perpetuo… Sarebbe anche un programma interessante ma mi sembra poco realistico”. Cosi’, in diretta su Facebook, il governatore della Campania Vincenzo De Luca.

“E’ varia umanita’ – dice – accomunata dalla tendenza a fare ammucchiate per parlare con Satana o con il Signore, senza chiedersi se il Signore vuole ascoltarli o meno”. Il presidente della Regione scherza sulla diffusione del virus in Corea, provocata “da un’associazione che si chiama Chiesa del tempio del tabernacolo. E’ un gruppo religioso che aveva come parola d’ordine ‘Curarsi e’ un peccato’. Che vi possano ammazzare…”.