Home / Cronaca altre province / CONTRASTO “STRAGI SABATO SERA”, NEOPATENTATO ALLA GUIDA SOTTO L’EFFETTO DI DROGA.

CONTRASTO “STRAGI SABATO SERA”, NEOPATENTATO ALLA GUIDA SOTTO L’EFFETTO DI DROGA.

Nell’ambito dei controlli mirati al contrasto delle cd. Stragi del Sabato Sera nonché delle illegalità della circolazione stradale, nella serata di ieri è stato posto in essere un dispositivo speciale composto da pattuglie della Polizia Stradale nonché personale medico ed infermieristico dell’Ufficio Sanitario della locale Questura, al fine di poter eseguire direttamente su strada test di screening rapido sulla saliva al fine di verificare se i conducenti di veicoli fossero sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Nella circostanza sono stati eseguiti posti di controllo in deversi punti della città di Avellino. Il citato dispositivo ha consentito di sottoporre a controllo del tasso alcoolemico 59 conducenti, mentre 16 sono stati coloro che sono stati sottoposti a drugtest. Ad esito delle attività espletate si è proceduto a deferire all’A.G. un uomo di 32 anni per Guida sotto l’influenza dell’alcol, in quanto trovato un tasso di alcolemia doppio rispetto al limite consentito, con contestuale ritiro immediato della patente di guida.Due invece sono stati i conducenti positivi al test per le droghe, un quarantenne del luogo ed un giovane neopatentato di appena 18 anni, entrambi positivi alle anfetamine e metanfetamine. Ad entrambi gli operatori della Polstrada hanno immediatamente ritirato la patente di guida in attesa della conferma delle analisi di laboratorio.Complessivamente nel decorso fine settimana, dal personale della Polizia Stradale di Avellino, sono state contestate 82 infrazioni al CDS, di cui 3 per la mancanza della copertura assicurativa, per un totale di n. 152 punti decurtati.

 

Circa Anna Guerriero

Anna Guerriero

Vedi Anche

DOPO UN ANNO DI ATTESA AL MOSCATI “CONGELATO” L’INTERVENTO CHIRURGICO

Il calvario di un cittadino avellinese, che doveva sottoporsi ad un intervento chirurgico per l’ernia ...

CHIUSE LE TERME DI SAN TEODORO IL SINDACO DI VILLAMAINA: “DANNO DI IMMAGINE PER LA COMUNITA’”

Dopo la sospensione delle attività per le terme di San Teodoro dopo i tre casi ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *