CONTAGI OLTRE IL 15% IN CAMPANIA, IN ITALIA INDICE RT A QUOTA 1,50, IL VIRUS VIAGGIA VELOCE IN TUTTO IL PAESE

CONTAGI OLTRE IL 15% IN CAMPANIA, IN ITALIA INDICE RT A QUOTA 1,50, IL VIRUS VIAGGIA VELOCE IN TUTTO IL PAESE

26 Ottobre 2020 0 Di Delfino Sgrosso

Siamo oramai purtroppo abituati ai continui record, in termini assoluti, che ogni giorno la Campania e l’Italia tutta ci propongono in tema di contagiati da coronavirus. Nella nostra regione sono stati 2590 i nuovi casi a fronte di poco meno di 17mila tamponi, per un’incidenza percentuale del 15,3%, enorme rispetto a qualche settimana fa ma sostanzialmente nella media se confrontata agli ultimi giorni.

Colpisce sempre l’elevatissima percentuale di asintomatici, superiore al 94%, il che vuol dire che il virus sta colpendo la maggior parte della popolazione in maniera sì subdola, ossia senza dichiararsi esplicitamente, ma anche senza provocare, nelle persone colpite, effetti indesiderati e/o potenzialmente pericolosi per la propria incolumità.

Il trend campano è abbastanza prossimo a quello nazionale, che vede 21.273 nuovi casi a fronte di 161.880 tamponi per un’incidenza percentuale di poco superiore al 13%. La Campania è sempre la seconda nella classifica dei nuovi casi nazionali, preceduta dalla Lombardia che viaggia stabilmente ben oltre quota 5000, e seguita dal Piemonte con circa 2300 nuovi casi.

L’indice Rt nazionale, calcolato sui dati sintomatici, è pari ad 1,50, valore ritenuto dagli esperti molto alto. In sostanza attualmente un contagiato infetta una persona e mezza, facendo crescere rapidamente i nuovi casi. Inoltre il sistema di tracciamento sta dando segnali di malfunzionamento, dal momento che la scorsa settimana solo un caso su quattro, pari al 25%, è stato rilevato attraverso il tracciamento dei contatti, mentre circa uno su 3, precisamene il 31,7%, è emerso attraverso la comparsa di sintomi.

Il virus è dunque in espansione su tutto il territorio nazionale, soprattutto nelle aree metropolitane, per cui è davvero necessario che ognuno di noi faccia la sua parte con coscienza e serietà, abbandonando comportamenti leggeri e scuse inconsistenti.