CONSIGLIO COMUNALE AVELLINO. IPOTESI CENTRO SOCIALE E  TEATRO GESUALDO

CONSIGLIO COMUNALE AVELLINO. IPOTESI CENTRO SOCIALE E  TEATRO GESUALDO

8 Giugno 2020 0 Di La redazione

Da un lato la richiesta di riunire l’aula in presenza. Dall’altro l’impossibilità di svolgere l’assise a Piazza del Popolo dove, per il rispetto dei protocolli, non potrebbero sedere tra i banchi dell’emiciclo più di 13 persone. Il Consiglio comunale di Avellino cerca sede temporanea. E tra le ipotesi al vaglio, le più gettonate, per capienza degli spazi e presenza di impianti audio sono il Centro sociale Samantha Della Porta ed il teatro “Carlo Gesualdo”. In giornata si riunirà la conferenza dei capigruppo per stabilire anche l’ordine del giorno dei prossimi lavori che dovrebbero svolgersi in presenza. Le opposizioni chiedono una seduta monotematica sui fatti di via De Concilii. Il tema assembramenti, dunque, tornerà a far discutere, cercasi luogo intanto per rispettare le distanze, lontanissime già le posizioni tra maggioranza e opposizioni.