CONSIGLIO ARIANO. PUOPOLO PRESIDENTE. LA VITA RECRIMINA SULLA PRESENZA DELLA LEGA IN GIUNTA

CONSIGLIO ARIANO. PUOPOLO PRESIDENTE. LA VITA RECRIMINA SULLA PRESENZA DELLA LEGA IN GIUNTA

15 Luglio 2019 0 Di Monica De Benedetto

Giovannantonio Puopolo di Forza Italia è il nuovo presidente del Consiglio di Ariano. Resta la spaccatura nella coalizione di Mimmo Gambacorta che neanche in questa seconda seduta del Consiglio è riuscita ad arrivare coesa intorno ad un unico nome. Questo il dettaglio della terza votazione: nove voti Puopolo,  cinque Pasquale Puorro, due Luca Orsogna ed una scheda bianca). Vice Presidente Mario Iuorio dei 5 Stelle votato su proposta di Carmine Grasso del Pd.

E a proposito di Pd: i mal di pancia nel centrosinistra non sono stati ancora assorbiti. Dopo che il Sindaco Enrico Franza ha presentato ufficialmnete la Giunta, le dichiarazioni di Giovanni La Vita hanno scombussolato la seduta. La Vita al quale sarebbe spettato un posto da Vice sindaco ma che ha dovuto fare un passo indietro per dare spazio alla Giunta esterna, ha chiesto al sindaco spiegazioni sull’anomala presenza della Lega nell’esecutivo, una circostanza che mette in difficoltà l’area progressista e la sinistra che hanno contribuito ad eleggere Franza. Il riferimento è a Vito De Luca, nome proposto da Cusano; quest’ultimo ha rimarcato che  non si tratta di un tesserato della Lega ma di una persona valida che può dare un apporto utile all’Amministrazione.   

Franza ha spiegato che la questione non è politica ma programmatica:  “Vi è un’alleanza su alcuni punti programmatici che saranno palesati nel prossimo Consiglio, per dare sostanza alla volontà di cambiamento degli elettori”. 

Il Consiglio ha poi eletto i membri della Commissione elettorale: effettivi Federico Puorro, Carmine Ruggiero, Luca Orsogna, supplenti Gino Cusano, Raffaela Manduzio, Filomena Gambacorta. Ed il Collegio dei Revisori dei Conti per il triennio 2019/2021: Ciro Di Lascio presidente, Angelo Maddaloni e Renato Perugini consulenti.