CONGRESSO PD, ORA E’ UFFICIALE: SI VOTA IL 22 e IL 23

CONGRESSO PD, ORA E’ UFFICIALE: SI VOTA IL 22 e IL 23

13 Apr 2018 0 Di La redazione

Sarà celebrato il Congresso provinciale del Pd irpino. A ratificare la decisione – assunta d’intesa con il Commissario David Ermini – sono le firme in calce al provvedimento del Segretario Reggente Maurizio Martina e del responsabile nazionale dell’Organizzazione Andrea Rossi. Il voto nei circoli è fissato per domenica 22 e lunedì 23 aprile. Nel frattempo, i rappresentanti di Ciarcia e Di Guglielmo, candidati a Segretario provinciale, saranno ricevuti al Nazareno mercoledì 18 aprile alle 11.00. A cosa serva l’incontro è facile da ipotizzare: ristabilire un clima costruttivo in seno al partito in vista dell’importante momento di confronto interno e – carte alla mano – condividere le decisioni che la Commissione nazionale di garanzia ha assunto in merito ai ricorsi. Sul punto filtrano le prime indiscrezioni:  sarebbe stato rigettato perché infondato il ricorso presentato dal Circolo di Ariano sulla platea; la straordinarietà del Congresso prevede la sola partecipazione di iscritti 2017 (un tesserato 2016 che non abbia rinnovato entro i termini potrà sempre iscriversi, ma non votare). Sui casi anomali di Cervinara e Solofra, l’organo supremo avrebbe interpretato il regolamento congressuale tutelando – nell’elettorato attivo e passivo – gli aderenti al Pd risultanti dall’anagrafe certificata degli iscritti 2017. Dunque, premiato chi ha rispettato le scadenze e qualche tesserato in meno (circa 600) per garanzie in più: questi gli orientamenti che alla fine sono prevalsi. Fin qui l’evoluzione dei fatti della telenovela congresso, commenti e risvolti non tarderanno a venire. Se gli esiti dell’assise nazionale del 21 possano modificare gli schieramenti in Irpinia o addirittura superare la celebrazione stessa del congresso provinciale è un’opzione remota, certo, quando si parla di Pd…mai dire mai.

Ecco la nota firmata da Rossi e Martina sul CONGRESSO PROVINCIALE PD