CONGRESSO PD. “ANOMALIE AD ARIANO IRPINO PER IL TESSERAMENTO”

CONGRESSO PD. “ANOMALIE AD ARIANO IRPINO PER IL TESSERAMENTO”

19 Febbraio 2021 0 Di La redazione

La nota stampa dell’ex segretario del circolo arianese Giuseppe Ciasullo. Riceviamo e pubblichiamo

Ad oggi non ci sono le condizioni per avviare il Tesseramento PD 2020. Riscontrate anomalie nell’anagrafe degli iscritti al Circolo di Ariano Irpino certificata dall’ufficio adesioni provinciale per l’anno 2019. Il tesseramento 2020 è aperto esclusivamente agli iscritti del 2019 ma dall’elenco consegnato al Circolo arianese mancano gli iscritti online. Il commissario cittadino Preziosi interessato sulla questione tesserati 2019 si è fatto carico di verificare attraverso i verbali delle due commissioni l’effettiva presenza nell’anagrafe certificata dall’ufficio adesioni provinciale di un numero di iscritti maggiore. Il vulnus determinerebbe l’alterazione degli equilibri congressuali in termini di pari opportunità per l’intera platea degli aventi diritto al rinnovo. Consegnare un elenco di iscritti carente nei nominativi, nel numero degli iscritti e nelle generalità dei partecipanti è un palese pregiudizio per gli esclusi in ordine alla legittima proposta di candidatura all’assemblea provinciale. Bisogna tutelare la partecipazione di una parte consistente del partito. Non è possibile procedere al rinnovo delle iscrizioni senza avere a disposizione l’elenco definitivo degli iscritti, comprendendo tra essi anche coloro che correttamente hanno provveduto con modalità on line. Non si comprendono i motivi di questi ritardi, è impossibile procedere al rinnovamento con pregiudizio di altri iscritti che rivendicano l’applicazione del criterio improntato alla massima partecipazione con pari opportunità nel partito.

Alessandro Ciasullo