CONGRESSO E COMMISSARIO. DI GUGLIELMO: “DESCRITTA DIVERSA REALTÁ”

9 agosto 2017 0 Di La redazione

“Posso solo complimentarmi e ringraziare i funzionari del Partito Democratico e tutti i componenti della Commissione Provinciale per il Congresso di Avellino”. È l’incipit del post lasciato su Facebook con cui  Giuseppe Di Guglielmo , presidente della commissione provinciale per il congresso , commenta la nomina del Commissario David Ermini.
“È stato un lavoro lungo e faticoso, sempre tenendo presente le minoranze e le diverse sensibilità rappresentate . Resta solo il rammarico per essere arrivato al termine del percorso e non aver tagliato il nastro dell’arrivo.
Potevamo celebrare un congresso straordinario a settembre, ma probabilmente la realtà è stata descritta, ingiustamente, in maniera diversa.
Faccio un grosso in bocca al lupo ed auguro buon lavoro all’on. David Ermini che gestirà la fase del congresso ordinario ad ottobre del Partito Democratico di Avellino”. Nella nomina del commissario erano state ‘addebitate’ alla commissione criticità nel lavoro svolto per il mancato rispetto dei termini , tesi che Di Gugliemo, elegantemente , rispedisce al mittente.