CONFESERCENTI. MARINELLI A SUPERMERCATI E NEGOZI DI ARIANO: GARANTIRE LA CONSEGNA DOMICILIARE DELLA SPESA, A PREZZI CONTENUTI

CONFESERCENTI. MARINELLI A SUPERMERCATI E NEGOZI DI ARIANO: GARANTIRE LA CONSEGNA DOMICILIARE DELLA SPESA, A PREZZI CONTENUTI

3 Aprile 2020 0 Di La redazione

“Raccogliendo la sollecitazione giunta dal commissario prefettizio del Comune di Ariano Irpino, Silvana D’Agostino, lanciamo un appello ai supermercati e ai negozi di alimentari e prodotti di prima necessità del Tricolle, per l’attivazione di servizi di consegna a domicilio a costi contenuti, in questa fase di emergenza”. Così Giuseppe Marinelli, presidente della Confesercenti provinciale di Avellino.

“La delicata situazione – prosegue il dirigente dell’associazione di categoria – che si vive nella cittadina irpina richiede un grande sforzo collettivo per limitare al massimo i contatti diretti tra le persone ed il più rigoroso rispetto delle misure di distanziamento sociale, unico argine concreto alla diffusione dell’epidemia. L’invito delle istituzioni ad evitare di uscire di casa, anche per la spesa, optando per soluzioni alternative, ci induce a chiedere la collaborazione degli esercizi commerciali, per rendere possibile, alla più ampia fascia di consumatori, la fruizione di tali servizi, che ad oggi pur essendo disponibili, fanno registrare costi eccessivamente alti. Sicuri della sensibilità degli operatori del settore, che ogni giorno garantiscono l’impegno per l’approvvigionamento di beni essenziali alla comunità e consapevoli dei costi aggiuntivi e delle energie necessarie per l’organizzazione del servizio, auspichiamo la collaborazione delle attività del territorio”.

“La Confesercenti – conclude Marinelli –, in queste ore, sta contattando direttamente le rivendite per mettere in campo il massimo sforzo possibile con l’obiettivo di offrire ai consumatori un servizio di consegna domiciliare a basso costo. Auspicando che all’appello giungano numerose risposte, rinviamo ad un prossimo comunicato la diffusione di un elenco di supermercati e negozi che avranno deciso di aderire a questa campagna, che fin d’ora ringraziamo. Eventuali adesioni ed informazioni potranno essere inviate anche al seguente indirizzo di posta elettronica: presidente@confesercentiavellino.it”.