COMUNE: UNA VITA DA PRECARI E PER BUROCRAZIA O SFIDUCIA  IN 8 RISCHIANO IL LICENZIAMENTO

COMUNE: UNA VITA DA PRECARI E PER BUROCRAZIA O SFIDUCIA IN 8 RISCHIANO IL LICENZIAMENTO

23 Ott 2018 0 Di La redazione

Il caso dei lavoratori precari del Comune di Avellino. L’Amministrazione subordina la stabilizzazione all’approvazione del bilancio e al parere del Ministero. La Cgil contesta la procedura: manca l’assunzione di responsabilità