«COMMISSARIO PRIOLO, C’È UN PROBLEMA», QUEI MESSAGGI SOCIAL DI ANATRIELLO CHE IMBARAZZANO

«COMMISSARIO PRIOLO, C’È UN PROBLEMA», QUEI MESSAGGI SOCIAL DI ANATRIELLO CHE IMBARAZZANO

15 Dicembre 2018 0 Di Norberto Vitale

C’è un problema, anche abbastanza serio, che riguarda il nuovo sub commissario al Comune di Avellino, Augusto Anatriello, nominato all’indomani delle dimissioni rassegnate da Mario Tommasino. A meno che non si tratti di un profilo Fake…

Anatriello affiancherà il prefetto Giuseppe Priolo nella gestione del Comune di Avellino fino alle prossime elezioni e, in particolare, sarà impegnato a formulare una valutazione sul deficit del comune di Avellino, in bilico tra il dissesto e il piano di risanamento.

Sorprende e non poco che sulla pagina Facebook del dottor Anatriello, che è un funzionario del Ministero dell’Interno, sono pubblicati post e condivisioni che di fatto lasciano intendere un chiaro ed anche esplicito orientamento politico. Per di più, alcune di queste condivisioni appaiono oltremodo imbarazzanti perché incitano alla denigrazione personale – è il caso dell’ex Ministro Brunetta – o si fanno carico, nella condivisione, di alimentare siti e profili noti non soltanto per la diramazione politica ma per contenuti che quasi sempre sconfinano nelle fake news politicamente orchestrate.

A meno che il dottor Anatriello non sia vittima di intrusioni sul sul profilo Facebook, se così non fosse, il Prefetto di Avellino, Maria Tirone, il Commissario prefettizio del comune di Avellino, Giuseppe Priolo, crediamo abbiano il dovere e tutto l’interesse a chiedere, a dir poco, delle spiegazioni e a darne alla comunità. Restiamo in attesa.