Home / Sport / CLAMOROSO AL MATUSA: IL CARPI VOLA IN FINALE, HARAKIRI FROSINONE IN 11 CONTRO 9

CLAMOROSO AL MATUSA: IL CARPI VOLA IN FINALE, HARAKIRI FROSINONE IN 11 CONTRO 9

Clamoroso al Matusa ieri sera con il Frosinone sorprendentemente eliminato dai play off per la promozione in serie A dopo l’incredibile sconfitta contro il Carpi. Dopo lo 0-0 dell’andata, il Carpi compie il blitz e lo fa nel finale a 4’ dal 90’ con il gol di Letizia su punizione. Una vittoria ampiamente meritata per gli uomini di Castori rimasti addirittura in 9 uomini. Sul finire del primo tempo arriva il rosso a Struna, nella ripresa accade di tutto. Il signor Ghersini diventa l’assoluto protagonista del match perché il direttore di gara non assegna un rigore solare al Carpi, nel parapiglia che segue Gagliolo viene espulso scatenando la rabbia di Castori anch’egli espulso e di Mbakogu che polemicamente lascia anticipatamente il campo. Alla fine la punizione di Letizia mette tutti d’accorso ma soprattutto fa sprofondare il frosinone costretto ad un nuovo anno di serie B. A fine gara arrivano anche le dimissioni del tecnico Marino che però non bastano per placare la frustrazione di un Frosinone che ha gettato alle ortiche la promozione in serie A.

Circa Domenico Zappella

Domenico Zappella

Vedi Anche

CONTRO IL PALERMO REBUS PAGHERA A CENTROCAMPO

Doppia seduta di allenamenti oggi per l’Avellino tra palestra e campo in vista del match ...

ENZO DE VITO: “RINFORZEREMO LA SQUADRA A CENTROCAMPO UNITI PER IL BENE DELL’AVELLINO”

Il direttore sportivo dell’Avellino Enzo De Vito è intervenuto telefonicamente a Contatto Sport parlando già ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *