CIRCELLI BLOCCA MARTONE, IL DG NON ANDRA’ A MILANO. PARTE SOLO MUSA

CIRCELLI BLOCCA MARTONE, IL DG NON ANDRA’ A MILANO. PARTE SOLO MUSA

29 Gennaio 2020 0 Di Pellegrino Marciano

Circelli blocca il dg Martone che non potrà chiudere operazioni in prima persona a Milano. L’amministratore darà ascolto solamente a Musa 

 

Continua la querelle in casa Avellino. La spaccatura tra Izzo (con Martone) e Circelli è, come oramai noto, insanabile. E ora, quando mancano due giorni al termine del calciomercato, l’amministratore unico biancoverde ha bloccato la partenza di Aniello Martone per Milano fissata per stamattina alle 11.30, per chiudere gli ultimi colpi, tra cui l’attaccante tanto agognato. A Milano andrà solamente Musa, per Circelli l’unico vero direttore in società. E forse anche Capuano farà compagnia al ds, con l’amministratore unico che li raggiungerà nel finale di mercato. Martone, quindi, ha le mani legate, non potrà chiudere operazioni di mercato in prima persona perchè l’amministratore Circelli non firmerebbe nulla che arriverebbe dalla voce del dg dell’Avellino. Intanto Evacuo si allontana dopo le dichiarazioni rilasciate da Circelli sulla sua carta d’identità. E in tutto questo Capuano e i tifosi aspettano i colpi. Detto di Evacuo, trattativa che sembra essersi raffreddata, si lavora ancora per Tribuzzi con il Frosinone, mentre dal Parma è stato proposto l’attaccante classe 1998 Walid Cheddira, punta italomarocchina in forza all’Arezzo. Dunque, tutto nelle mani di Musa a Milano per gli ultimi due giorni di calciomercato. L’Avellino però non può sbagliare.