CINGHIALI.  «EMERGENZA ECCEZIONALE,  NON C’È UN GIORNO DA PERDERE.  PENSO A SOLUZIONI, NON A POLEMICHE»

CINGHIALI.  «EMERGENZA ECCEZIONALE, NON C’È UN GIORNO DA PERDERE. PENSO A SOLUZIONI, NON A POLEMICHE»

21 Agosto 2021 0 Di La redazione

Intervista a tutto campo all’assessore regionale all’agricoltura Nicola Caputo.

Le strategie regionali a breve e lungo termine per contrastare la proliferazione di ungulati, pericolosa per la pubblica incolumità e dannosa per gli agricoltori.

Serve l’impegno del Governo per nuove leggi e fondi: «La burocrazia eccessiva di un sistema complicato blocca i processi, ma noi abbiamo il dovere di essere vicini ai cittadini. Solo nella provincia di Avellino, nel 2020, abbiamo riscontrato un milione di euro di danni in ambito civile».

Sui richiami agli uffici, esternati via facebook nei giorni scorsi, l’assessore conferma: «Alcuni tardano a recepire le indicazioni, non c’è un giorno da perdere».

Caputo smentisce, infine, il mancato coordinamento con l’assessorato all’Ambiente dopo le critiche arrivate dal mondo universitario.

Sulla diatriba cacciatori-ambientalisti l’esponente della giunta De Luca invoca: “Saggezza, c’è un problema urgente da risolvere”.