CIAMPI: «MI SFIDUCIANO PER SFUGGIRE ALL’OPERAZIONE VERITÀ SUI CONTI»

CIAMPI: «MI SFIDUCIANO PER SFUGGIRE ALL’OPERAZIONE VERITÀ SUI CONTI»

21 Novembre 2018 0 Di La redazione

Il Sindaco, a margine di una iniziativa in Comune, ritorna sul tema sfiducia e dichiara: «Qualora dovesse essere approvata siamo dinanzi al tentativo di fermare il cambiamento. Mi lascia sorpreso la marcia indietro di quanti avevano dichiarato di voler affrontare prima l’operazione verità sui conti. Se questo non dovesse avvenire, cioè se i consiglieri preferiscono sfiduciarmi prima, significa che forse hanno qualcosa da temere. Sono in 27 all’opposizione e lo saranno anche dopo il 24 novembre, quindi, evidentemente non sta a cuore loro l’operazione verità». Ai cronisti che lo incalzano Ciampi aggiunge: «Sfrutterò tutto il tempo a mia disposizione (la diffida del prefetto scade il 10 dicmebre, ndr) per ricevere il parere dei revisori sul dissesto e, nel caso non arrivasse, valuteremo il da farsi . Sfuggire al dissesto ora è assumere un po’ la posizione di Don Abbondio o Ponzio Pilato», ha concluso Ciampi dichiarando di non avere paura di tornare al voto.