CHIUSANO SAN DOMENICO, EVADE DAI DOMICILIARI PER FARE UN GIRO IN MOTO. 30ENNE NEI GUAI

CHIUSANO SAN DOMENICO, EVADE DAI DOMICILIARI PER FARE UN GIRO IN MOTO. 30ENNE NEI GUAI

7 Agosto 2017 0 Di Michela Attanasio

I Carabinieri della Compagnia di Montella hanno denunciato un trentenne ritenuto responsabile del reato di evasione.

Proseguono i servizi disposti dal Comando Provinciale di Avellino, finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Un pregiudicato di Chiusano San Domenico, tratto in arresto in flagranza di reato nel mese di febbraio per “spaccio di stupefacenti” e “detenzione di armi e munizioni”, dopo un breve periodo trascorso in carcere era stato sottoposto agli arresti domiciliari, con il permesso di uscire di casa, in orari stabiliti, per soddisfare i propri bisogni primari.

Durante un normale controllo alle persone sottoposte a restrizione della libertà personale, i militari della Stazione di Chiusano di San Domenico lo sorprendevano all’esterno dell’abitazione, in orario non autorizzato dall’Autorità Giudiziaria: aveva anticipato l’uscita per andare a fare un giro in moto.

Alla luce delle evidenze emerse, scattava nei suoi confronti la denuncia alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.

Avellino, 7 agosto 2017.