CESINALI, IL VICESINDACO ACCUSATO DI FASCISMO NON SI DIMETTE, FIORE RIFLETTE

CESINALI, IL VICESINDACO ACCUSATO DI FASCISMO NON SI DIMETTE, FIORE RIFLETTE

8 Gennaio 2020 0 Di Leonardo D'Avenia

A Cesinali continua la polemiche per i post fascisti del vicesindaco De Vito che in un messaggio annuncia di volersi dimettere: “Non si è compreso il senso goliardico” ha detto. Intanto il sindaco Fiore riflette sul da farsi e sulla posizione del suo vice.